Cummins e Hydrema anticipano lo Stage V

Cummins F3.8 Stage V al servizio di Hydrema

È probabilmente fatto già noto che la gamma di prodotti Hydrema è attualmente alimentata al 100% da motori Cummins ed è così fin dal 2011. Ora la società danese ha deciso di fare un passo avanti in questa partnership e fare affidamento sul motore della Performance Series F3.8, ben prima dell’effettivo avvento dello Stage V per potenze nel range dei 90 kW.

Il motore Cummins F3.8 della Performance Series alimenterà il dumper 707G Hydrema, in due configurazioni: 90 kW e 55 kW. Sebbene i requisiti Stage V per il modello da 90 kW non entreranno in vigore fino a gennaio 2020, Cummins ha già voluto consentire a Hydrema di lanciare entrambi i modelli quest’anno.

hydrema 707g

Uno sguardo al contributo di Cummins

L’F3.8 da 90 kW è in grado di fornire più potenza attraverso un’architettura più semplice e un peso inferiore derivante da un design privo di Egr. Il sistema di post-trattamento a modulo singolo, in particolare, combina un catalizzatore di ossidazione diesel (Doc), un filtro antiparticolato diesel (Dpf) e un Scr in un unico sistema più piccolo del 40% e più leggero del 20% rispetto alla soluzione Stage IV di Cummins.

L’F3.8 da 55 kW è dotato di Egr e non richiede l’uso di AdBlue/Diesel Exhaust Fluid (Def). Le funzionalità Eco-mode e start-stop facilitano anche un certo risparmio di carburante, un vantaggio chiave considerando che i dumper possono trascorrere fino al 40% del loro tempo di funzionamento al minimo.

Raj Chauhan, direttore tecnico clienti Europa di Cummins, ha dichiarato: «Siamo entusiasti di lavorare con Hydrema per stabilire nuovi standard per le prestazioni delle macchine, emissioni più basse e una maggiore sicurezza operativa. La coppia di picco dell’F3.8 aumenta di oltre il 20% passando allo Stage V, con conseguente maggiore potenza a bassi regimi, maggiore risparmio di carburante, livelli di rumorosità ridotti e, soprattutto, ridotto impatto sull’ambiente».

CUMMINS E LA PERFORMANCE SERIES

Il 707G

Il 707G di Hydrema si presenta come nuovo design nel segmento dei dumper da 6-9 tonnellate. Lanciato per facilitare i nuovi standard di sicurezza sul campo e conformarsi alle nuove normative del Regno Unito che mirano a ridurre gli incidenti sul lavoro.

Thorkil K. Iversen, responsabile R&D di Hydrema, ha aggiunto: «Qui a Hydrema abbiamo deciso di prendere il nostro collaudato autocarro con cassone ribaltabile 912 e abbiamo trasferito tutte le sue qualità in una versione più compatta. Ciò significa che ora possiamo fornire un autocarro con cassone ribaltabile per la classe da 7 tonnellate con un’eccellente visibilità a 360 gradi, un’elevata stabilità, un facile accesso in un solo passaggio alla cabina e, allo stesso tempo, ottime prestazioni del motore».

CUMMINS PROSEGUE IN TEMA DI DIESEL SOSTENIBILE

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio