ItalScania e Boni Motori Marini. Questione di feeling

ItalScania e Boni Motori Marini. Quarant’anni ben portati

ItalScania e Boni Motori Marini. Questione di feeling, per citare Cocciante.  A luglio visitammo la sede di Boni, a Cesenatico, per parlare direttamente con loro dell’approdo di una relazione che resiste alla usura degli anni. Quasi una quarantina, ormai, quelli che legano ItalScania e Boni Motori Marini.

ITALSCANIA E BONI MOTORI MARINI. CI ABBIAMO FICCATO IL NASO…

Enea Boni

Ora è venuto il momento di raccogliere le dichiarazioni ufficiali sull’accordo di distribuzione dei motori Scania per la nautica, con l’esclusiva per le applicazioni da pesca. Cominciamo dal titolare e fondatore Enea Boni, un sanguigno spirito romagnolo unito alla competenza e alla passione di chi da sempre ha le mani nella marinizzazione. Risale agli Anni 70 il primo contatto con Scania: «I motori Scania hanno alcune qualità che li contraddistinguono: sono estremamente efficienti dal punto di vista dei consumi, sono robusti ed affidabili, tutte caratteristiche che li rendono ideali per l’impiego sulle imbarcazioni. Abbiamo da sempre lavorato con i motori Scania, ora che siamo un concessionario ufficiale puntiamo a crescere e a diventare un vero e proprio punto di riferimento per il marchio in Italia».

Scania 9 litri per applicazioni marine

Scania 9 litri per applicazioni nautiche

La posizione di Scania

Qual è la posizione di Scania è chiarito da Riccardo Moraglia e Paolo Carri. Secondo Moraglia, Responsabile vendite motori marini e industriali all speed di Italscania: «I clienti che operano in questo settore avranno ora a disposizione una realtà di grande esperienza nel settore dei motori marini. Boni potrà ora contare su un rapporto diretto con la nostra organizzazione, sul nostro supporto tecnico e sulla disponibilità immediata di prodotti e ricambi. In questo settore la rapidità negli interventi di manutenzione e riparazione e nella sostituzione dei motori rappresenta un grandissimo vantaggio per il cliente che potrà così contare sulla massima disponibilità della propria imbarcazione».

UN 2018 DA APPLAUSI PER IL GRIFONE

Una pilotina equipaggiata da Södertalje

ItalScania e Boni Motori Marini. L’importanza della rete

Chiude questo scambio di impressioni Paolo Carri, Direttore motori marini e industriali di Italscania. Dice Carri: «Scania in Italia vanta una rete di assistenza distribuita in maniera capillare su tutti il territorio italiano, in grado di assistere con professionalità e competenza anche i clienti che operano nel settore dei motori marini. Far parte della rete Scania significa infatti rispettare i più elevati standard di qualità che contraddistinguono il nostro marchio, ottenuti anche grazie ad attività di formazione costanti e alla disponibilità di avanzati strumenti di lavoro per garantire ai clienti un servizio di assistenza di altissima qualità. La nomina di Boni Motori Marini a concessionario Scania rappresenta un importante passo avanti nel processo di crescita del comparto motori, un settore sul quale continuiamo ad investire per puntare a diventare un player di riferimento nel mercato italiano».

2019-10-09T16:02:09+00:009 Ottobre 2019|Categorie: MARINI|Tag: , , , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio