Liqui Moly si espande in Italia

Liqui Moly ha aperto una società affiliata a Milano

Liqui Moly ha deciso di trasformare radicalmente la sua distribuzione in Italia. Dall’inizio dell’anno lo specialista tedesco di oli e additivi commercia direttamente i suoi prodotti. Per questo motivo nasce Liqui Moly Italia con sede a Milano. «In questo modo serviremo il mercato italiano ancora meglio di prima», ha affermato Salvatore Coniglio, direttore export della società.

Questo significa un cambio notevole di direzione. Di solito l’azienda commercializza la sua gamma tramite importatori e distributori indipendenti. Società affiliate proprie sono solo presenti negli Stati Uniti, in Portogallo e in Sudafrica. A questi tre paesi ora si aggiunge l’Italia. Liqui Moly sta già “sparando grosso”, pronosticando di raddoppiare il suo fatturato in Italia nei prossimi anni.

La fase successiva significa notevoli investimenti nel mercato per continuare a crescere. A partire da un nuovo magazzino completo che aumenta la disponibilità delle merci e riduce i tempi di fornitura. A questo si collega un ampliamento della gamma di prodotti.

LIQUI MOLY, L’ADDITIVO SI È FATTO IBRIDO

Salvatore Coniglio, direttore export di Liqui Moly, ha spiegato: «Abbiamo circa 4.000 prodotti chimici per automobili. Vogliamo che i clienti locali possano approfittare ancora di più di questa vasta scelta. Siamo fornitori preferiti di tutte le principali cooperazioni internazionali di acquisto. Ora è nostra intenzione affrontare a tutto gas i rispettivi soci italiani».

Liqui Moly produzione

Si pensa già in grande

Inoltre ora verranno presi di mira anche settori al di fuori dell’ambito automotive. L’azienda vede grandi possibilità soprattutto nel settore delle motociclette e dei veicoli commerciali.

Il passo successivo sarà maggiori corsi di formazione e un contatto più stretto con i clienti. A tal fine Liqui Moly punta su un’assistenza personale e interfacce fisse. Nella sede centrale tedesca, Lukas Sonntag è responsabile del commercio con l’Italia e Liqui Moly Italia stessa annovera inizialmente sette dipendenti. Ma non resteranno gli unici. L’idea è darci dentro con le assunzioni nei prossimi mesi del 2019.

Liqui Moly

Alcune informazioni sulla società tedesca

Con circa 4000 articoli, Liqui Moly propone una vasta gamma di prodotti chimici per l’automotive: oli motore e additivi, grassi e paste, spray e prodotti per la cura dell’auto, incollanti e sigillanti. Nata nel 1957, sviluppa e produce i propri prodotti esclusivamente in Germania. L’azienda vende poi i propri prodotti in più di 120 paesi e ha realizzato nel 2018 un fatturato di 544 milioni di Euro.

LIQUI MOLY A 532 (MILIONI) NEL 2017