mcTer. La cogenerazione si dà appuntamento a Milano

McTer si avvicina, il Crown Plaza di San Donato Milanese (la porta a sud della metropoli lombarda, capolinea della linea 3 della metropolitana) scalda i muscoli e gli addetti ai lavori aderiscono con entusiasmo. Alla ‘consolle’ l’Eiom (Ente italiano organizzazione mostre), in collaborazione con Ati  (Associazione termotecnica italiana). Cogena, aderente ad Ascomac, patrocina l’evento, come peraltro successo con la prima edizione romana, che si è tenuta ad aprile presso la Facoltà di Ingegneria della Sapienza.

La lista di adesioni include i fornitori di motori, componentistica e soluzioni chiavi in mano. Le firme della motoristica portano il nome di Cummins, Cgt Caterpillar, General Electric – Jenbacher, Iml Impianti, Mitsubishi, Mtu, Tonissi Power, Wärtsilä. Tecnologia e idee da Bosch Energy and Building Solutions Italy, ABB Divisione Industrial Automation  e Viessmann. Per le soluzioni chiavi in mano non c’è che da scegliere, per esempio tra 2G, Ab, Intergen.

mcTer. Convegni e workshop

Piattaforma verticale che si consuma in un giorno, radunando gli addetti ai lavori attorno ai tavoli dei relatori, mcTer si articola in quattro convegni durante la mattina  e una assortita sezione di workshop al pomeriggio. Con 1.300 operatori all’attivo, nel 2016 le ‘macro’ mattutine furono cinque: “L’efficacia della cogenerazione”; “La sostenibilità del gnl negli utilizzi industriali e domestici”; “La centrale termica a biomassa”,  “Biogas e Biometano. Le nuove opportunità del mercato”, “Le pompe di calore e i nuovi sistemi integrati con il solare termico”, “La contabilizzazione del calore”.

mcTer. Industria 4.0, biometano, biomasse, filiera legno-energia

Giovedì 29 giugno le quattro sessioni indagheranno i seguenti temi: “La Cogenerazione verso Industria 4.0“; “Dal Biogas al Biometano. Nuove opportunità, soluzioni e tecnologie“; “Impianti a biogas e biomasse: analisi e trattamento delle emissioni“; “La sostenibilità della filiera legno-energia. “Winter package”, sottoprodotti, nuovi biocombustibili, soluzioni innovative per uso industriale“.

Eniclopedica la lunga teoria di workshop, approfondimenti monografici spesso focalizzati su case study. Nel mirino la micro-generazione, declinazioni applicative ‘civettuole’, oltre che mirate, come il wellness, o da manuale come i plessi ospedalieri, approfondimenti mainstream come le smart grid e il gnl.

Appuntamento il 29 giugno, dalle 9 alle 17.

Lascia un commento