Mercury Marine: la famiglia Verado raggiunge i 400 (cv)

Il Verado a quota 400! (294 kW)

Mercury Marine ha annunciato il lancio dell’ultimo arrivato nella famiglia Verado: il fuoribordo da 294 kW (400 cv). Diventa ufficialmente il motore fuoribordo a marchio Verado con il più alto rendimento del portafoglio dell’azienda. Dal lancio del Verado da 257 kW (350 CV) e del Mercury Racing 400R quattro anni fa, i consumatori hanno richiesto a gran voce un motore Verado di potenza superiore, per questo motivo Mercury Marine ha deciso di adottare questa particolare estensione.

mercury marine verado 400

John Pfeifer, presidente di Mercury Marine, ha dichiarato: «Il Verado da 350 hp (257 kW) ha riscosso un successo straordinario sul mercato, e grazie ad un vasto confronto con i nostri clienti globali ci siamo resi conto che sul mercato c’era richiesta per un fuoribordo quattro tempi Verado con questa potenza. I natanti diventano sempre più grandi, ed è il motivo per cui occorre più potenza. Questo ci regala l’opportunità di proporre sul mercato un motore Verado ancora più potente e capace di garantire la longevità e l’affidabilità che ha reso famoso il marchio nel mondo».

Le applicazioni? Generalmente parlando tutte quelle in cui viene già applicato il suo predecessore da 257 kW. Il vantaggio risiede nella possibilità di poter usufruire di una potenza superiore rispetto alla versione da 257 senza dover rinunciare al funzionamento fluido e silenzioso.

Il Verado 400 sarà disponibile nelle stesse varianti della versione da 350. Sarà abbinato esclusivamente al piede HD (heavy duty) da 13,8 cm con rapporto al piede di 1,75, e sarà disponibile nei colori Phantom Black e Fusion White.

Altro da Mercury: FourStroke a propano da 3,6 kW

Sul versante a bassa potenza, Mercury Marine ha deciso di aggiungere un fuoribordo da 3,6 kW a gpl, il FourStroke, che mira a garantire leggerezza, affidabilità e praticità. Alimentato con carburanti alternativi ecologici, si presta per imbarcazioni in alluminio, battelli gonfiabili e barche a vela. Con soli 27,2 kg di peso, il FourStroke a gpl è sicuramente leggero e semplice da trasportare. Inoltre, il gpl che lo alimenta è lo stesso normalmente utilizzato per le autovetture.

La parola chiave alla base di questo progetto è sicurezza. Il che significa che si presenta di serie con una valvola di arresto automatico dell’erogazione di propano installata sul motore e sul raccordo del tubo del carburante. L’avviamento è agevolato dallo starter manuale, che arricchisce la miscela aria-carburante a garanzia di partenze rapide e affidabili soprattutto a motore freddo. La decompressione automatica riduce la forza di trazione quando si utilizza la corda d’avviamento.

Nuovi prodotti per festeggiare 80 anni di attività

Tutte queste notizie arrivano in un anno molto particolare: Mercury Marine celebra, infatti, il suo 80° anniversario in questo 2019. Il 22 gennaio 1939 Carl Kiekhaefer acquistò un’azienda produttrice di motori in bancarotta con sede a Cedarburg, nel Wisconsin. 80 anni più tardi, questa piccola realtà si è evoluta in un’impresa globale con il nome di Mercury Marine, che può vantare 7.000 dipendenti in tutto il mondo.

John Pfeifer, parlando di questo anniversario, ha voluto dire: «negli ultimi 80 anni Mercury ha subito una trasformazione incredibile, e tutto per merito dell’impegno e della dedizione di coloro che ci hanno accompagnato nel nostro viaggio. Gli ultimi 80 anni sono stati straordinari, e nei prossimi 80 puntiamo a crescere ancora di più».

SALONE DI GENOVA 2019

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio