Rolls-Royce acquisisce Qinous per lo sviluppo delle microreti

Rolls-Royce acquisisce la quota di maggioranza di Qinous, azienda specializzata nelle soluzioni per l’energy storage. Già dall’ottobre 2018, Rolls-Royce deteneva il 19,9 percento di Qinous, azienda berlinese specializzata nei sistemi di stoccaggio dell’energia elettrica.

Ora, il processo è andato avanti con un ulteriore passo importante e, dal 15 gennaio 2020, la quota è salita al 73,1 percento, il che significa il raggiungimento della quota di maggioranza. Per la multinazionale si profila quindi la possibilità di affidarsi a un competence center nell’ambito delle microreti all’interno della divisione Power Systems. L’intento è creare un’ampia gamma di opzioni di stoccaggio di batterie per microreti di tutte le dimensioni, incoraggiando anche lo sviluppo di sistemi di alimentazione diffusa distribuiti ed eco-compatibili.

Qinous

Da destra, Andreas Schell, CEO di Rolls-Royce Power Systems, e Steffen Heinrich co-fondatore e co-direttore di Qinous

Il ruolo centrale di Qinous per la divisione microgrid

«La nostra nuova filiale svolgerà un ruolo fondamentale per il futuro. È qui che metteremo in comune tutte le attività di microgrid della divisione, dalle semplici soluzioni di storage alle soluzioni di microgrid complete e complesse di varie dimensioni e configurazioni. In qualità di azienda giovane, in stile start-up, Qinous è il complemento ideale alle credenziali industriali di Rolls-Royce. Insieme saremo in grado di rispondere rapidamente e con grande professionalità alle richieste del mercato», ha dichiarato Andreas Schell, CEO della divisione Power Systems di Rolls-Royce.

MTU E LE MICRORETI INTELLIGENTI

Il lavoro di sviluppo congiunto su una serie di soluzioni di stoccaggio svolto negli ultimi mesi ha dimostrato che l’unione delle due società, come ha spiegato Schell, «consente di raggiungere un nuovo potenziale di mercato attraverso una più stretta sinergia. Vediamo un grande potenziale di mercato per i sistemi di alimentazione sostenibili, in particolare per le soluzioni di microreti Mtu distribuite ed ecologiche».

LE MICRORETI MTU IN AGRICOLTURA

Fonti rinnovabili, generatori di energia e accumulatori a batteria

Qinous si è fatta un nome grazie ai prodotti modulari e scalabili per batterie plug-and-play che combinano fonti di energia rinnovabili, generatori di energia e tecnologia di stoccaggio delle batterie. Rolls-Royce, d’altra parte, è uno specialista in soluzioni energetiche personalizzate con la rete mondiale di vendita e assistenza del suo marchio di prodotti e soluzioni Mtu.

I PRIMI PASSI DELL’ACCORDO TRA ROLLS-ROYCE E QINOUS

«Questa partnership ancora più stretta tra Rolls-Royce e Qinous è un passo logico e coerente verso l’apertura del mercato delle microreti, in rapida crescita», ha aggiunto Steffen Heinrich, co-fondatore e co-direttore di Qinous.

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio