Scania G 410 Lng, viaggio a tutto green

Scania G 410: green di nome e di fatto. Fuori, con la livrea verde che spiega a sufficienza e i due serbatoi cilindrici che non passano inosservati, dentro e soprattutto sotto. La risposta Scania al trasporto sostenibile alternativo al diesel. Lo avevamo conosciuto la primavera dello scorso anno. Una breve presa di contatto, in verità dell’R 410 in configurazione priva del cruise predittivo ed equipaggiata con cabina CR 20 H, dunque diversa rispetto alla combinazione valutata nel Supertest.

Scania G 410 Lng

Scania G 410 Lng, la ricetta del Grifone

Sotto la lente del test sul classico percorso di Vado e Torno finisce infatti la G, questa volta completa di Active Prediction, il sofisticato sistema che leggendo i dati del Gps adegua la strategia di marcia in funzione della topografia della strada da percorrere. Inutile nasconderlo: la principale curiosità stava tutta nel confronto a distanza con i due più diretti rivali già messi alla frusta, l’Iveco Stralis Np e il Volvo Fh, entrambi tarati a 338 kW. Vale a dire quasi 40 kW in più rispetto al trattore 4 per 2 del Grifone. Che non sono certo poca cosa.

Ebbene, il Signor G di Södertälje colma il gap sulla carta potenzialmente penalizzante, esibendo una prestazione eccellente in termini di rendimento ed efficienza. Perfetta l’intesa motore-cambio, un vero e proprio punto di forza la coppia di 2000 Nm erogata dal 12,7 litri svedese. Valore identico a quello dichiarato dall’Iveco Stralis Np, e di fatto, considerata la particolare soluzione adottata da Volvo nell’interpretazione del tema Lng (Liquid natural gas), sostanzialmente in linea con la coppia accreditata all’Fh.

IL 13 LITRI DI SCANIA RAGGIUNGE 400 KW

Scania G 410 Lng, sfiora i quattro chilometri/chilo

Aggiungeteci la complicità del cruise predittivo, ed ecco confezionata una performance all’altezza della storia e della tradizione del marchio. A conti fatti il G 410 Scania chiude l’impegnativo esame di Vado e Torno realizzando un consumo di 109,2 chili di metano liquefatto (113 chili il rabbocco finale alla pompa), percorrendo 3,96 chilometri per ogni chilo di gnl consumato. Un dato che replica alla virgola quello dell’Iveco Stralis e lo mette in scia al Volvo Fh (4,23 km/kg).

I MARINI DI SCANIA E BONI

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio