La proposta di Carraro per l’e-mobility

Carraro e l’E-mobility per le macchine edili compatte

In occasione del Bauma 2019 di Monaco, Carraro ha presentato la propria offerta di prodotti sviluppata per l’e-mobility nel moderno ambiente dei cantieri edili.

Carraro ha ormai oltre 25 anni di esperienza nello sviluppo e nella fornitura di sistemi di trasmissione per applicazioni material handling a trazione elettrica, offrendo un’ampia gamma di soluzioni con motori elettrici integrati. Più recentemente Carraro ha anche presentato il proprio trattore agricolo “Ibrido”, funzionante sia in modalità ibrida sia in puro, in occasione dell’Eima, già premiato come Novità Tecnica 2018 e Premio Blu per l’attenzione all’ambiente.

Ora Carraro ha esteso il proprio interesse verso l’e-mobility dei sistemi di trasmissione integrati (powetrain) elettrici per il segmento delle macchine per l’edilizia, fornendo soluzioni personalizzate per veicoli come pale gommate compatte, carrelli telescopici compatti o dumper.

CARRARO AGRITALIA, DEUTZ E LA GAMMA COMPACT

La proposta di Carraro al Bauma

Carraro, al Bauma, ha porato con sé due esempi di Powertrain elettrici con diverse soluzioni di trasmissioni ed assali elettrificati. La trasmissione compatta TB172, solitamente collegata a un motore idraulico, è stata opportunamente modificata per essere equipaggiata con diverse dimensioni di motori elettrici. Trasformandosi così nella eTB172, sfruttando ulteriormente la propria flessibilità applicativa.

carraro e mobility

Questa trasmissione mantiene la possibilità di essere combinata con diversi modelli di assali Carraro, rigidi o sterzanti, in base alle esigenze dell’applicazione. Questa architettura Powertrain riflette lo schema idrostatico più tradizionale, quindi è più facile l’installazione del veicolo, soprattutto in caso di coesistenza nella produzione di Powertrain elettrico e idrostatico nella stessa piattaforma.

Il più innovativo e48.16M è un assale con integrazione completa di motore elettrico e inverter situato nel corpo centrale dell’assale. Questa architettura nasce specificamente per macchine compatte, come pale gommate compatte o dumper. Ciascuna macchina 4×4 richiede l’uso di 2 assali elettrificati, che possono garantire allo stesso tempo uno spazio ottimale per l’installazione del veicolo (ideale per pacchi batteria di grandi dimensioni) e prestazioni molto efficaci come il torque vectoring tra i due assali elettrificati e una gestione ottimale dell’energia in ogni condizione di lavoro.

L’attenzione di Carraro per l’e-Powertrain non si limita al tradizionale design della trasmissione, ma riguarda anche il dimensionamento e la selezione di tutti i moduli del sistema Powertrain. Ciò include anche il nucleo del sistema Powertrain: la gestione elettronica. Carraro è infatti in grado di fornire la propria centralina, dove è installato il SW, che può garantire il completo controllo Powertrain e dialogare con l’Ecu del veicolo.

4-E CONSULTING E CARRARO IBRIDO

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio